Il concorso PUMA Urban Art porta la creatività nelle strade di Manila

  • Scritto il:
Winning%20group%20adama

Con una buona dose di inventiva, determinazione e con le sneakers PUMA, i concorrenti del Puma Urban Art Face-off hanno esibito le loro creazioni.

Ideare un nuovo progetto è stato semplice. Raccogliere e preparare i materiali una bazzecola. Ma la sfida maggiore per i concorrenti è stato dar vita a queste creazioni in poco meno di 10 ore e mostrarle al pubblico.  Partecipanti e spettatori sono andati letteralmente su di giri con i ritmi di Caliph8, Pasta Groove e Picoy Cruz mentre facevano il pieno di arte e degli snacks dello stadio.

Quattro gruppi in gara per il miglior show al PUMA Urban Art Face Off del 27 novembre presso l'Eastwood Citywalk 2 di Manila.  Le installazioni erano davvero impressionanti.  Un'opera, intitolata "Adama", era fatta di rattan con un ingegnoso utilizzo di suole di sneaker che formavano lo scheletro in stile robot di un puma durante un balzo. Un'altra installazione, "Elementi", rappresentava le forme femminili imitando madre natura, ed era stata creata con linguette e solette di sneakers, oltre che con insiemi di lacci. Una terza opera concorrente si intitolava "Seconda possibilità": una mano gigante che cullava una bambola voodoo, realizzata in tessuto, giornali, e lacci e linguette di sneakers.

La quarta e ultima installazione si chiamava "Scienziato di strada" ed era qualcosa di simile a un progetto sociale. Due pareti di legno erano state costruite una di fronte all'altra. Sulla prima si notava un testo scritto al contrario, fatto con suole di gomma delle sneakers. L'altra parete, invece, aveva uno specchio appeso, mentre alcuni lacci di scarpe erano stati intrecciati intorno a dei cerchi ritagliati da tomaie di sneakers. Gli ospiti venivano incoraggiati a partecipare a questo piccolo progetto guardando nello specchio.

I giudici erano niente di meno che gli artisti più cool di Manila: Leeroy New, Juan Alcazaren e Ryan & Garovs di Everywhereweshoot.  A vincere è stata la prima installazione di Adama. Oltre a potersi vantare della vittoria, tutti e quattro i membri della squadra vincente hanno ricevuto 10.000 P in equipaggiamento PUMA.  Non male per un giorno passato a creare arte.

Running